Discorso di Babaji

» Parole del Guru

tratto da “La Via del cuore” di Radhe Shyam

“Il Nome del Signore è come nettare divino: ripetetelo di continuo: In questa Epoca Oscura (Kali Yuga), l’uomo nasce con la mente già debole e instabile. Per questo motivo, nessuno è più in grado di praticare la vera meditazione, ma tutti possono cantare o ripetere il Nome del Signore che la loro religione insegna.

Cantate sempre il Nome del Signore. Cantando il mantra, diffonderete le sue vibrazioni nell’ambiente che vi circonda e allora ‘mediterete’ per voi stessi e per gli altri. ”