In ricordo di Kali Shani

» Comunicazioni

 

Il nostro caro fratello Kali Shani ha lasciato il suo corpo mortale il 15 marzo alle ore 1:08. Il consiglio direttivo del Samaj italiano, nell’esprimere il proprio dolore per la scomparsa di un fratello che ha dedicato tutta la sua vita al servizio di Babaji, di Muniraji e di tutti i fratelli e sorelle, lo ricorda con affetto e amicizia, parole a lui molto care, e con grande rispetto e considerazione. Il Samaj esprime la sua vicinanza alla sua famiglia e alla nostra grande famiglia, di cui ogni membro, nessuno escluso, ha in qualche modo condiviso un pezzo piccolo o grande del suo percorso spirituale con Kali Shani.

Esprime vicinanza e ringraziamento profondo a Mukandilal, Maya e Pushkar, che si sono prodigati con totale sacrificio e abnegazione nell’aiutarlo e servirlo in questo periodo difficilissimo, e a tutti coloro che, in Italia, in India e nel mondo intero, hanno donato aiuto, vicinanza e supporto.
Riposa in pace fratello, che il nostro affetto ti renda leggero il trapasso.